Strumenti di assessment

Gli strumenti di assessment sono fondamentali per la selezione e la gestione delle persone in azienda.

Grazie a questi strumenti infatti è possibile inquadrare meglio le persone per le loro caratteristiche, individuando i loro punti di forza e di debolezza.

In questo modo sarà poi possibile fare in modo che utilizzino appieno i propri punti di forza nel proprio lavoro, migliorando allo stesso tempo i loro punti deboli.

Tramite gli strumenti di assessment è anche possibile capire meglio, in fase di selezione,  se la persona che abbiamo davanti sarà adatta alla nostra azienda o meno, perchè non tutti i candidati vanno bene per tutte le aziende e viceversa. Mi spiego meglio se una persona è particolarmente precisa, ordinata, meticolosa si dovesse trovare a che fare con colleghi, e ancor peggio con un capo, confusionario, creativo e caciarone, per quanto preparata e competente possa essere questa persona, difficilmente riuscirebbe a dare il meglio di se e nel giro di poco cercherebbe un’altra occupazione. In questo senso gli strumenti di assessment in fare ricerca e selezione sono fondamentali per evitare inserimenti a termine o fallimenti personali.

Usare gli strumenti di assessment per l’analisi della azienda, invece, consente di analizzare meglio i gruppi di lavoro, allo scopo di comprendere se le persone stanno ricomprendo il ruolo più adatto alle proprie attitudini personali o se forse potrebbero essere spostate in altri ruoli per sfruttare a pieno le loro potenzialità.

Scopri quali sono gli strumenti di assessment più interessanti per la tua azienda

 

MISURARE LE SOFT SKILLS NON E’ UN OPZIONE

Le soft skills, le “abilità soffici” nella traduzione letterale o le “competenze trasversali” nella terminologia più in voga, si distinguono dalle hard skills, cioè le competenze tecniche indispensabili per uno specifico ruolo. Senza una laurea in giurisprudenza e senza la conoscenza di codici e procedure non si può esercitare la…