LE RIUNIONI MOTIVAZIONALI

E’ periodo di bilanci dell’anno. E’ periodo di incontri di budget e di riunioni per i piani di espansione per il prossimo anno. E’ giusto ricordare come utilizzare al meglio lo strumento delle riunioni.

Va sempre sottolineato che una riunione non è mai svolta per trattare delle negatività. Lo strumento che deve essere utilizzato per gestire le negatività, gli errori e le scarse performance sono gli incontri individuali/personali.

Le riunioni possono essere di vari tipi: motivazionali, di coordinazione, formative, informative ma non dovrebbero essere mai utilizzate per gestire negatività o scarsi risultati o peggio ancora per “scoprire e mettere alla gogna” i colpevoli degli errori scoperti.

Lo scopo di una riunione motivazionale è quello di alzare il tono e riabilitare lo scopo e lo slancio nelle persone verso la meta aziendale.

Una riunione di motivazione deve sempre includere:

a)La meta aziendale . Questa deve essere desiderabile. Ricorda che deve essere stata elaborata in maniera che sia condivisa e condivisibile. 

b)I vantaggi che porterebbe alle persone che partecipano alla riunione il raggiungere quella meta o l’avvicinarsi ad essa il più possibile. I vantaggi non devono essere vaghi o illusori, ma dovrebbero essere anche sotto forma di incentivi o migliori condizioni economiche

c)La testimonianza di qualcuno che sta raggiungendo la meta e la sua testimonianza riguardo a quanto è bello avere i vantaggi correlati al raggiungerla.  Questa persona spiega anche le sue azioni di successo per raggiungere quella meta.

d)Una chiusura dove il coordinatore della riunione dica che cosa ci si aspetta dalle persone che hanno partecipato e che si aspetta che tutti abbiano i vantaggi che ha espresso la persona in c) di cui sopra. La riunione deve finire molto più su di tono di come è cominciata. E le persone devono andare via con un tono emotivo più alto di come sono arrivate.

MESSAGGIO

Ogni riunione deve avere un messaggio ben preciso. Delle cose precise che le persone devono fare. Queste dovrebbero essere una o due cose al massimo. Questo è il messaggio che viene ripetuto spesso durante la riunione ed è il messaggio che il presidente ripete al punto d) di cui sopra.

STATISTICHE

Le riunioni motivazionali dovrebbero includere qualche statistica che viene mostrata e che palesa come stia andando l’azienda. Inoltre può includere premi o giochi che possono portare dei premi (desiderati dalle persone) al raggiungimento di certi obiettivi. 

Le riunioni sono uno strumento manageriale fantastico. Utilizziamolo al meglio per realizzare il nostro successo.

2 pensieri riguardo “LE RIUNIONI MOTIVAZIONALI

  1. molto carino quest’articolo!!!!

    cosa intendi nel paragrafo STATISTICHE per giochi quando ne parli: …”Inoltre può includere premi o giochi che possono portare dei premi (desiderati dalle persone) al raggiungimento di certi obiettivi. ”

    grazie

I commenti sono chiusi