MISURARE LE SOFT SKILLS NON E’ UN OPZIONE

MISURARE LE SOFT SKILLS NON E’ UN OPZIONE

Le soft skills, le “abilità soffici” nella traduzione letterale o le “competenze trasversali” nella terminologia più in voga, si distinguono dalle hard skills, cioè le competenze tecniche indispensabili per uno specifico ruolo. Senza una laurea in giurisprudenza e senza la conoscenza di codici e procedure non si può esercitare la professione di avvocato. Più è ferrato in materia e meglio un avvocato può tutelare la sua clientela.

Alla luce di queste considerazioni, il peso delle soft skills potrebbe apparire marginale. In realtà non solo a parità di competenze tecniche le soft skills fanno la differenza ma possono anche sopperire ad eventuali lacune proprio in fatto di competenze. Nei panni di un presidente di un club calcistico scegliereste un allenatore che conosce a menadito tattiche e strategie ma non sa gestire i conflitti e le rivalità fra i giocatori oppure un allenatore meno preparato ma che sa infondere nel gruppo il vero spirito di squadra?

Generalmente le soft skills vengono suddivise in tre macro aree: cognitiva, realizzativa e relazionale. Fra gli studiosi c’è chi ne prende in considerazione una quarta, ovvero l’area emotiva, che in qualche modo si intreccia con le altre e che ha molto a che fare con la motivazione. Il concetto di intelligenza emotiva è stato reso popolare da Daniel Goleman, uno psicologo californiano, per il quale (sulla base di una ricerca citata nei suoi libri) il 67% delle capacità ritenute essenziali per una prestazione efficace sarebbe appunto di natura emotiva.

Il Talent Discovery è uno strumento di straordinaria efficacia nella misurazione delle Soft Skills. Più ci lavoro e più mi rendo conto di quanto sia oggi indispensabile possedere uno strumento che ti orienta e ti indica la via. Nelle attività di recruitment è, a dir poco, vitale. Ho trattato l’argomento già in altri miei articoli ma anche oggi mi sono ritrovato tra le mani lo strumento per un lavoro da svolgere e mi ha sorpreso ancora una volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *