SU CHI DEVI INVESTIRE IL TUO TEMPO IN AZIENDA

Purtroppo è un fatto piuttosto comune incontrare imprenditori che quasi si disinteressano dei collaboratori più capaci, quelli ai quali – a sentir loro – “non hai mai bisogno di dire nulla” perché sanno perfettamente come organizzarsi per sbrigare il lavoro al meglio. Tutte le attenzioni sono viceversa assorbite dai collaboratori (o dagli “scollaboratori”) che fanno parte di un’altra categoria, gli incapaci e i negativi.

su chi investire il proprio tempo


Al di là che nulla è più snervante che star dietro a questo tipo di individui, sotto il profilo gestionale si incorre in un errore assolutamente da evitare. È ai cavalli di razza che si riserva un trattamento speciale. E i collaboratori più bravi meritano che a loro che venga dedicato più tempo degli altri: per ascoltarli, per confrontarsi, per esprimere loro il riconoscimento per quanto stanno facendo, per fortificarli, mantenerli motivati e farli sentire importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *